Rossi2004


 

 

 

 

 

 

 


16 scala 1 a 20

« | < | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 |

Immagini totali: 44 |Fig. 16 ÷ 22. Planimetrie quotate di dettaglio dei sondaggi geo-archeologici di Roccho Vélho, realizzate mediante coordinatometro ortogonale da campagna, con misura dei dislivelli mediante livello ottico e stadia e restituzione manuale in scala 1:10 mediante coordinatometro grafico.

1 = selci; 2 = quarziti con dimensioni 4 cm; 3 = quarziti con dimensioni < 4 cm; 4 = gneiss; 5 = gneiss cloritici minuti; 6 = terra cruda pressata; 7 = ceramiche; 8 = vetri; 9 = perline; 10 = ferro; 11 = rame; 12 = focolari e lenti di ceneri; 13 = carboni di legna, scorie di combustione e frammenti di legno non completamente carbonizzati; 14 = semi carbonizzati; 111:1 _ 431:12 = numeri attribuiti ai reperti (cf. tab. 1; i materiali recuperati mediante setacciatura o vagliatura analitica dei sedimenti sono posizionati al centro del quadrato di provenienza); ?293 _ ?705 = punti quotati (tetto o corpo dell'oggetto, in cm); ?357 _?695 = punti quotati (base dell'oggetto, in cm); F1 _ F4 = strutture; M1 _ M49 = massi e lastre utilizzati nella definizione della stratigrafia; RV = Roccho Vélho.

Fig. 16. Planimetria quotata dello strato H nel settore 1 (Nord): situazione in corrispondenza dei tagli 112, 117, 121, 131, 135, 138 e 141 e distribuzione dei materiali riferibili all'intero strato.